Congresso MFE

Domenica 25 giugno si terrà a Povegliano (TV) il Congresso regionale del MFE Veneto. Si sta organizzando un pullman, che fermerà a Vicenza Ovest alle 8:30; il rientro è previsto attorno alle 19:15. Il pranzo è organizzato dalla proloco di Camalò (frazione di Povegliano) ed avrà un costo di 20€, a cui si aggiungono i 10€ del pullman. Nel pomeriggio ci sarà una visita guidata a Treviso, grazie alla gentilezza del Prof. Calò. Le iscrizioni vanno portate a termine entro mercoledì 21 giugno, mandando una mail a giorgio.anselmi14@gmail.com. L’invito può essere esteso a familiari ed amici, ma ci sono ancora pochi posti a disposizione.


Riunione ECOFIN ed Eurogruppo

Oggi si riuniscono ECOFIN ed Eurogruppo, rispettivamente l’assemblea dei ministri dell’Economia dell’UE e dell’area Euro. Si preannunciano sedute molto litigiose e probabilmente inconcludenti, viste le recenti frecciate fra Schauble e Papadimitriou, il Ministro dell’Economia greco. Il falco non intende infatti concedere sconti sul debito ellenico, tanto che Papadimitriou ha detto che stanno venendo “trattati come l’agnello sacrificale”. Il dibattito è già avvelenato.


Legislative Francia

Questa domenica ci sarà il secondo turno delle legislative francesi. L’appuntamento sarà l’ultimo pezzo di una lunga serie di impegni elettorali, che sono iniziati con le presidenziali in aprile e si chiudono solamente ora. Non dovrebbero esserci sorprese all’orizzonte; buona parte dei seggi è già stata assegnata al primo turno e Macron sembra dover confermare anche i distretti in bilico. L’Europa esce dunque straordinariamente rafforzata da questa tornata elettorale, sebbene la minaccia lepenista sembrasse invincibile solo pochi mesi fa. Ora En Marche sarà messo alla prova e dovrà dimostrare il proprio valore.