Il cantiere dell’Europa riparte dal fronte sud

 di Giorgio Napolitano, da La Stampa del 17 giugno 2017

Il 12 e 13 giugno scorsi si è svolto a Berlino un grande incontro euro-africano, su iniziativa di Angela Merkel in qualità di presidente di turno del G20. Il nostro Presidente del Consiglio ha riproposto il Migration Compact, mentre la Cancelliera ha esteso le sue riflessioni ad aspetti demografici, economici e sociali di assoluto interesse per entrambi i Continenti.

http://www.lastampa.it/2017/06/17/cultura/opinioni/editoriali/il-cantiere-delleuropa-riparte-dal-fronte-sud-UxwVvlZVIFNMOzCZcatlCP/pagina.html


 Perché il Russiagate è uno scandalo senza prove

di Fulvio Scaglione, da Linkiesta del 16 giugno 2017

Le accuse a Donald Trump per i suoi pericolosi rapporti col Cremino non hanno prove documentali e l’intera indagine è fumosa. Il Russiagate non tocca la sicurezza degli Usa ed è solo un problema di politica interna

http://www.linkiesta.it/it/article/2017/06/16/perche-il-russiagate-e-uno-scandalo-senza-prove/34616/


La sindrome bonapartista dei francesi

di Sergio Romano, dal Corriere della Sera del 19 giugno 2017

La Francia è il Paese dove l’apparizione di un uomo politico attrae immediatamente l’opinione pubblica, come successo più volte in passato. Macron ha stravinto, perché la Francia aveva paura del terrorismo islamista, della crisi economica, del grande disordine mondiale, del nazional-populismo, del vuoto lasciato dalla scomparsa dei grandi partiti. In una Europa interdipendente, l’investimento sulla sua persona è anche il nostro

http://www.corriere.it/esteri/17_giugno_18/sindrome-bonapartista-francesi-9de41e06-5458-11e7-b88a-9127ea412c57.shtml