Con gli occhi chiusi davanti al terrore

di Pierluigi Battista, dal Corriere della Sera del 23 marzo 2017

L’attacco di Londra ha colpito un simbolo della nostra democrazia e moltiplica la serie di atti di guerra di matrice islamista, che finora abbiamo cercato di non vedere. Li accogliamo con un certo torpore e rassegnazione, sperando ogni volta che si tratti di episodi isolati e destinati a non ripetersi

http://www.corriere.it/cultura/17_marzo_23/con-occhi-chiusi-225990d2-0f42-11e7-b19a-5283fae0a63e.shtml


 Più Merkel e meno Trump: ecco ciò di cui avrebbe bisogno l’Italia

di Francesco Cancellato, da Linkiesta del 20 marzo 2017

Nella deriva che l’Italia ha preso negli ultimi anni c’è molto della personalità di Donald Trump: tutto ciò che non va è colpa degli altri, dall’euro agli immigrati, ed è forte la tendenza alla banalizzazione in tutto l’emiciclo parlamentare. Per contro, Angela Merkel non ostenta soluzioni facili, non dà la colpa a nessuno, è prudente e arcigna, non umilia gli avversari ma se li tiene vicino. Nonostante tutte le critiche che si possono rivolgerle, in questo momento di pericoloso disorientamento si afferma come modello da imitare

http://www.linkiesta.it/it/article/2017/03/20/piu-merkel-e-meno-trump-ecco-cio-di-cui-avrebbe-bisogno-litalia-per-sa/33596/


Da Roma la scossa all’Europa

di Paolo Gentiloni, da Il Messaggero del 22 marzo 2017

Le celebrazioni dei 60 anni dell’Unione devono essere l’occasione per dare tre risposte alle sfide del presente. Approfondire il processo di integrazione con la necessaria flessibilità. Dedicare il dovuto impegno ai temi dell’economia e dell’occupazione. Assumere maggiori responsabilità nel contesto internazionale.

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/trattati_roma_gentiloni_ognuno_avanti_proprio_passo-2331929.html