Il nazionalismo alla francese dell’europeista Macron

 di Marco Moussanet, da IlSole24Ore del 2 giugno 2017

Emmanuel Macron è un europeista convinto, ma non perde di vista gli interessi nazionali della Francia. In campo industriale auspica una sempre maggiore integrazione, meglio se a guida francese.

http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2017-06-01/il-nazionalismo-francese-dell-europeista-macron-224451.shtml?uuid=AETpvHXB


La grande occasione dell’Unione

di Charles A. Kupchan, da La Stampa del 3 giugno 2017

Nel suo recente viaggio in Europa, Donald Trump ha attaccato in modo irresponsabile le istituzioni occidentali, creando un grande vuoto di valori e di relazioni. Sta all’Unione europea colmare questo vuoto, superando le divisioni fra i Paesi membri e facendo progredire il processo di integrazione

http://www.lastampa.it/2017/06/03/cultura/opinioni/editoriali/la-grande-occasione-dellunione-NmKCySr1QmzW6uXJPpih5I/pagina.html


La strage di Londra e la jihad dei folli che non possiamo combattere

di Francesco Cancellato, da Linkiesta del 4 giugno 2017

La guerra dei camion e dei coltelli è ancora più pericolosa di quella con le bombe, perché non si può prevedere. Siamo bersagli mobili e possiamo solo piangere i morti, senza liberarci della paura.

http://www.linkiesta.it/it/article/2017/06/04/la-strage-di-londra-e-la-jihad-dei-folli-che-non-possiamo-combattere/34475/